RADICAL MASTERS EUROSERIES
Il primo weekend di maggio è ripartito il Campionato Europeo Radical Masters sul tracciato del Nurburgring.
Anche in questa stagione l'equipaggio Marco affianca lo svizzero Marcello Marateotto, stesso pilota con cui ha condiviso la vettura per tutto il 2013.
Il team invece è nuovo: la Radical SR8 sarà gestita dagli inglesi della RAW Motorsport.

Il primo appuntamento della stagione si presenta bagnato: le free practice del venerdì vengono svolte con gomme rain e, solo sul finale, la pista si asciuga e permette di fare alcuni giri con le slick. Le prestazioni sono molto buone in tutte le condizioni di pista e la Radical della RAW Motorsport è sempre tra le più veloci.

Il sabato scende in pista Marco per la qualifica 1: la pista è ancora umida ma tutti i piloti scelgono le slick. Giro dopo giro il tracciato è sempre più veloce e negli ultimi passaggi i tempi si riducono notevolmente. Marco non riesce a sfruttare questo momento perchè bloccato nel traffico delle auto più lente e, quindi, si deve accontentare della P5.
Anche Marcello si trova nella stessa situazione, bloccato nel traffico; inoltre per lui erano i primi giri che poteva fare con la pista quasi completamente asciutta. Purtroppo non riesce a migliorare, fermandosi in P17.

In gara 1 Marco scatta bene dalla terza fila e recupera nel primo giro 2 posizioni, entrando in zona podio. Dopo pochi tornate decide di rompre gli indugi e in solo due passaggi si libera dei due concorrenti piazzandosi in prima posizione. Con la pista libera prende quasi 5 secondi di vantaggio sugli inseguitori, prima di fermarsi al pitstop per il cambio pilota.
Marcello sale in macchina ma, il motorino di avviamento non funziona: si perdono circe 18 secondi e quindi Marcello rientra in pista attardato e conclude la gara in P7.

In gara 2 Marcello scatta benissimo dalla P17, in pochi giri recupera molte posizioni e, al pitstop, lascia la macchina a Marco in P11. Ancora una volta ci sono delle difficoltà nel riavvio del motore e Marco entra in pista di nuovo in P17. Inizia un'altra rimonta e conclude la gara in P5.

In conclusione un weekend difficile, dove i risultati non ci sono stati ma le prestazioni erano comunque ottime.

Entrambe le gare sono state trasmesse in diretta sulla TV satellitare e sul canale Youtube: Radical TV dove si possono rivedere in qualsiasi momento.

Prossimo appuntamento a Brands Hatch tra solo due settimane.