RADICAL MASTERS EUROSERIES
La prima gara del campionato europeo Radical Masters si è svolta in Spagna nel circuito famoso per il motomondiale: Jerez de la Frontera.
La più importante novità è la presenza dei nuovi modelli di auto, presentati dalla casa costruttrice inglese Radical: la nuova SR3, vettura che utilizzerà Marco e Marcello per la stagione 2015 e la nuova Spyder.
Il consolidato duo italo-svizzero, ormai insieme dal 2013, si è dimostrato sempre il più veloce in pista, fin dalle prove libere.

In qualifica Marco segna la pole position e Marcello una ottima terza posizione.

In gara 1 parte Marcello che conquista la seconda posizione per poi fermarsi al pit stop per lasciare l’abitacolo a Marco che rientra in pista ancora secondo. Prova a spingere per recuperare il gap sul primo ma purtroppo non riesce a chiudere il distacco e finiscono la gara in seconda posizione.

In gara 2 è Marco a partire, ma la Gara dura solo un giro: ala frenata della curva 1 viene tamponato e finisce sulla ghiaia della via di fuga, impossibilitato a ripartire.

In gara 3 è Marcello a partire, ma anche questa volta la fortuna non è dalla loro parte e dopo pochi giri è costretto a ritirarsi per un problema tecnico.

Un weekend comunque positivo dove oltre alla pole e ad un secondo posto si aggiungono al bottino anche il giro più veloce in gara 1 e gara 3.