RADICAL MASTERS EUROSERIES
Anche la seconda tappa del campionato è stata all'insegna della pioggia. Solo venerdì il meteo ha risparmiato i piloti ma, dal sabato mattina, una perturbazione ha portato freddo, pioggia e nebbia nel circuito di Le Castellet.
Le qualifiche si sono svolte in condizioni di pista bagnata e visibilità ridottissima. Tutti i piloti sono scesi in pista subito dal primo minuto di qualifica per prendere confidenza con il tracciato e, alla fine, la pole position è stata conquistata proprio da Marco.
Le qualifiche di Marcello sono state invece interrotte anticipatamente perchè la visibilità si era ridotta ancora e ,purtroppo, il pilota svizzero non aveva ancora effettuato giri veloci.
In gara 1, sempre con asfalto bagnato, Marco parte bene dalla prima posizione ma, alla prima curva, un pilota dalle retrovie prova a sorpassare i piloti della prima fila che non lo vedono. Il crash è inevitabile e Marco è costretto a ritirarsi.
Anche gara 2 è sotto la pioggia; parte Marcello dal fondo dello schieramento, recupera delle posizione con difficoltà. Al pitstop, quando Marcello cede la macchina a Marco, entra la safety car proprio davanti alla vettura numero 29 e gli impedisce di accodarsi al gruppo facendogli perdere praticamente un giro.

Un weekend difficile ma una bella soddisfazione per la pole position sotto la pioggia.